We have 90 guests online
22
Aug 11
Last Updated on August 22 2011

L'isola

Chios è una delle isole dell'Egeo nordorientale, molto vicina all'Asia Minore e di fronte alla penisola turca, tra le quali si trova il Canale di Chios. La superficie di Chios si estende per 842 chilometri quadrati e ha una popolazione di circa 54000 abitanti.

Il capoluogo di Chios, (in greco Χώρα - Hora), omonimo all'isola, raccoglie circa metà della popolazione.
Il territorio è diviso amministrativamente in 10 Comuni (Chios, Homeroupoli, Kardamila, Kampohora, Mastihohoria, Amanis, Psara, Inousses, Ionia, Agia Mina) molte delle quali son state formate dall'aggregazione di piccole comunità.

La cima più alta dell'isola è il monte Pelineo nel Nord dell'isola ed è alta 1297 metri. Altri monti importanti dell'isola sono Provatas e Epos.

Il clima di Chios è quello tipico del Mediterraneo, con venti forti dal Nord o Nord-Ovest e temperature che non eccedono i 28 - 29 gradi centigradi. L'inverno è generalmente mite e non piove molto durante l'estate. La marina mercantile gioca un ruolo rilevante per l'economia di Chios.

Il porto principale è quello della città di Chios, che ha inoltre la possibilità di ospitare yacht privati, ma ce ne sono anche altri di secondaria importanza, quelli di Lagada sulla costa Nord, Marmaro a Nord Est, Mesta sulla costa Sud-Ovest e Limnia situato sulla costa occidentale.

Una delle produzioni più importanti dell'isola è il mastice, che è prodotto unicamente di qui. È famoso e conosciuto in tutto il mondo per il suo gusto e il suo aroma. Il mastice è coltivato in Mastihohoria e circa 20 tonnellate sono esportate in altri Paesi. Altri prodotti locali sono marmellate, olio, vino, raccolti di frutta e cereali.

È composta da tre isole: Chios (che è la quinta isola greca per grandezza, la lunghezza della cui costa è di 212 km), Inousses e Psara.

Storia
Prodotti locali
Tradizioni
Istruzione
Oinusses
Psara